INGREDIENTI
  1. Acqua di Aloe Vera 100%
  2. Olio extra vergine d’oliva

Sì, lo so, usare l’olio evo sul vostro viso potrebbe suonarvi strano perchè è un olio, ma se ci pensate bene la nostra pelle ha un naturale filtro lipidico (quindi grasso) che la protegge.  L’olio evo:

  • non ostruirà i vostri pori
  • non provocherà la formazione di brufoli/punti neri
  • renderà la vostra pelle morbida
  • non seccherà la pelle
Anzi, non danneggiando il filtro lipidico non le toglierà quella protezione senza la quale saremmo soggetti all’acne o ad altri fastidi della pelle..

L’Aloe Vera è un’erba medicinale che ha proprietà anti età, lenitive e calmanti per le pelli sensibili. Inoltre contiene amminoacidi, vitamine A, C, F, B e B12. La pianta di Aloe Vera è composta per il 95% da acqua: è come se dessimo un bel bicchiere d’acqua da bere alla nostra pelle.

Combinando questa erba medicinale con l’elisir dorato otterrete un cocktail magico.
La proporzione sarà di 6-7 parti di acqua di aloe più 1 parte di olio evo, ed ecco che il vostro struccante fatto in casa è pronto.
MODO D’USO
Prima di utilizzarlo è importante shakerarlo molto bene. Poi  imbevete un dischetto di cotone e apoggiatelo sul vostro occhio per qualche secondo. L’olio inizierà a scomporre le particelle del make up e quando passerete il dischetto di cotone gentilmente sugli occhi per rimuovere il make up vi renderete conto che i pigmenti di colore si dissolvono molto facilmente (l’olio evo è ottimo anche per pulire i pennelli proprio per questo motivo).
Questo struccante rimuove anche il trucco water proof/resistant.
Ho voluto condividere questa “ricetta” perchè mi piace sapere quello che utilizzo sulla mia pelle e perchè è un modo per risparmiare e pensavo potesse essere utile a tutte.
L’acqua di Aloe Vera pura non costa poco, bisogna fare qualche ricerca perchè in alcune erboristerie i prezzi sono davvero eccessivi. Immagino che online si trovi a prezzi più contenuti. Io ho pagato per 500 ml circa 15,00 €.
Michelle Phan

Questa ricetta è stata liberamente tratta e tradotta da un tutorial di Michelle Phan, la quale è stata la prima ragazza a postare tutorial di make up su youtube.

Se vi interessa un pochino il make up, se volete curiosare un po’ su youtube per imparare anche solo gli essenziali per tirare fuori il meglio di voi stesse (a volte basta veramente poco per far brillare la propria bellezza o semplicemente essere in ordine), potrei scrivere un post indicandovi le migliori “guru” che girano sul tubo; magari anche selezionandovi i video più pratici di trucco base, semplice, naturale, da lavoro, da scuola. Fatemi sapere se lo riterreste utile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *